Il Nostro

PROGETTO

La Manifattura nasce dal progetto Wote Mezani che ha lo scopo di valorizzare le culture gastronomiche, con particolare attenzione verso le ricette tramandate oralmente, rafforzando la rete del consumo locale.

Wote Mezani è stato finanziato da Fondazione con il Sud, che lavora con l’obiettivo di promuovere idee innovative per implementare l’occupazione di persone provenienti da paesi terzi attraverso la rete delle associazioni locali.

Arci Lecce, capofila del progetto, opera nel territorio salentino a stretto contatto con popolazioni migranti, favorendone le dinamiche di interazione.

ISO07419
ISO07485
ISO07609

La Nostra

FILOSOFIA

La memoria dei profumi, del gusto, del colore dei piatti di casa nostra, quelli cucinati seguendo il ritmo cadenzato delle stagioni, senza troppi fronzoli ma con tanto sapore, questo è il progetto che un gruppo di amici si è messo in testa per ricreare la giusta, vera atmosfera gastronomica della nostra città, del nostro territorio.

Non ricostruzioni turistiche artificiali, ma esattamente ciò che ha sempre contraddistinto la cucina leccese, prodotti stagionali, sapore e genuinità.

E allora un lungo studio delle colture locali e della cucina “povera”, quella che non buttava nulla, ma tutto utilizzava e riciclava.

E quindi le pittole, sciuscelle, la trippa, il baccalà, la pasta fatta in casa, le polpette, lo spezzatino di cavallo, le rape, i peperoni fritti, le cicorie “a minescia”.

Ma anche i prodotti locali, i formaggi locali che siamo andati masseria, masseria a ricercare, quelli buoni, quelli evocativi di un passato recente, di quel passato che ci riporta a vie piene di profumi, di semplicità, ma di sapore, quello vero, che lascia soddisfatti e che fa ripensare a tanto di ciò che dobbiamo evitare di perdere.

Riportiamo sulle tavole i nostri prodotti, quelli che la grande distribuzione non conosce, riportiamo e ricreiamo i piatti che sono stati le fondamenta di quella che viene definita oggi la “dieta mediterranea”.

Un cuoca d’eccezione che ama scegliere le materie prime una per una e uno staff coeso e allegro che lavora per il piacere di donare sorrisi e soddisfazione.

Una particolarità, ogni cliente potrà portare una propria ricetta che si cercherà di riproporre in cucina e con le quali pubblicheremo il libro delle “vostre ricette”

Il Nostro

CHEF

La parola allo

CHEF

Sono Serena, il mio nome è Serena.

Penso che mia madre mi abbia chiamata così per augurarmi di vivere in questo stato emotivo sempre. Io così mi sento quando posso agire con creatività in ogni cosa che faccio. La cucina è una delle mie “Creative Passioni”, sollecitate e coltivate con cura grazie alle donne “grandi” della mia vita: Mamma e Nonna.

La mia naturale curiosità ha fatto il resto, mi ha spinta a scoprire, nei racconti degli anziani, le radici culinarie di questa nostra terra, i rituali antichi della preparazione dei piatti, legati al tempo, alle stagioni, agli eventi della storia.

La mia è una “Cucina della Memoria”, una cucina che vuole catturare le fragranze ed i sapori di questa mia gente antica…

Serena De Carlo

Chef de Cuisine
ISO07680

La parola allo

CHEF

Sono Serena, il mio nome è Serena.

Penso che mia madre mi abbia chiamata così per augurarmi di vivere in questo stato emotivo sempre. Io così mi sento quando posso agire con creatività in ogni cosa che faccio. La cucina è una delle mie “Creative Passioni”, sollecitate e coltivate con cura grazie alle donne “grandi” della mia vita: Mamma e Nonna.

La mia naturale curiosità ha fatto il resto, mi ha spinta a scoprire, nei racconti degli anziani, le radici culinarie di questa nostra terra, i rituali antichi della preparazione dei piatti, legati al tempo, alle stagioni, agli eventi della storia.

La mia è una “Cucina della Memoria”, una cucina che vuole catturare le fragranze ed i sapori di questa mia gente antica…

Serena De Carlo

Chef de Cuisine
Chef

ERIC OBENG

Commis
ISO07688

JUDY WANDIGA MUNGAI

Plongeur
ISO07506

LAURA GIANGRANDE

Cameriera
ISO07721

KHAUSSOU KADIAKHE

Cameriere

PINCO PALLINO

Cameriere

DONATELLA RIZZO

Sous Chef